FAQ

La lista delle domande più frequenti sulla fornitura di energia elettrica e gas

Generali

  • 01. Quali sono gli orari di apertura dei Punti Vendita?

    Per espletare le tue pratiche puoi recarti presso uno dei nostri Punti Vendita. Verifica gli orari di apertura qui

  • 02. A cosa serve l'App Acel Mobile?

    Grazie ad Acel Mobile potrai comunicare con noi in modo semplice e veloce direttamente dal tuo smartphone.
    L'app permette di:

    • richiedere la domiciliazione;
    • visualizzare il dettaglio della tua bolletta;
    • essere aggiornato sugli stati dei pagamenti;
    • comunicare l'autolettura del contatore del gas;
    • monitorare i tuoi consumi;
    • tenere aggiornato il tuo profilo.

    ACEL Mobile è disponibile per iOS su App Store e per Android su Google Play.

  • 03. A che cosa serve lo sportello Online Pronto Web?

    Il servizio di sportello Online Pronto Web ti permette di:

    • visualizzare la situazione di ogni fornitura;
    • consultare le letture;
    • verificare i consumi al fine di migliorare l’efficienza energetica del proprio impianto;
    • controllare gli estratti conto e le eventuali domiciliazioni bancarie attive;
    • registrare le autoletture oltre che ristampare o salvare sul proprio PC le bollette emesse con i relativi pagamenti effettuati.
  • 04. A cosa serve l'autolettura? Come e quando devo comunicarla?

    L'autolettura dei contatori è un'operazione semplice e veloce che permette di avere bollette realmente in linea con i propri consumi.

    ACEL ha eliminato l'autolettura per la fornitura dell'energia elettrica: i contatori sono teleletti quotidianamente.

    Per i clienti gas, l'autolettura del contatore può essere comunicata nelle date indicate in bolletta nelle seguenti modalità:

    • da rete fissa, chiamando il numero verde gratuito 800 601 929, attivo 24 ore su 24
    • da rete mobile, chiamando il numero 0341 228680, a pagamento secondo le tariffe del proprio gestore telefonico
    • da pc, accedendo al servizio gratuito di sportello Online Pronto Web
    • da smartphone, attraverso l'app ACEL Mobile

     

  • 05. Canone Rai

    Il canone televisivo, o canone Rai, è un'imposta annua dovuta da chiunque abbia un apparecchio atto o addattabile alla ricezione di radioaudizioni televisive in Italia.

    Dal 2016 la legge ha decretato che l'importo del canone venga addebitato all'interno delle bollette dell'energia elettrica, sulla base della presunzione che chiunque abbia una fornitura di elettricità presso l'abitazione di residenza anagrafica possegga un apparecchio televisivo.

    Tale presunzione può essere superata presentando un apposita dichiarazione con cadenza annuale presso l'Agenzia delle Entrate (leggi di più).

    Il canone Rai per l'anno 2018 è di 90€

    Come si paga il canone?

    Il canone Rai dev'essere pagato una volta all'anno, una volta a famiglia. L'importo viene addebitato all'interno nella fattura dell'utenza di energia elettrica nell'abitazione di residenza e ripartito in 10 rate.

    Chi è esentato dal pagamento del canone?

    Per conoscere in quali casi si ha diritto all'esonero dal pagamento del canone televisivo, ti invitiamo a visitare la pagina dedicata sul sito dell'Agenzia delle Entrate.

    Canone speciale

    I detentori di un apparecchio televisivo in locali di pubblico esercizio sono tenuti a pagare un canone speciale. I fornitori di energia elettrica ricevono indicazioni mensili riguardo alle forniture su cui effettuare l'addebito e all'ammontare delle rate da addebitare.

  • 06. Come posso ricevere la bolletta Online?

    Ricevi la bolletta in formato elettronico direttamente nella tua casella email!

    Bollett@ Online è una soluzione:

    • pratica: basta carta, da oggi puoi creare archivi online facili da consultare;
    • veloce: riceverai la bolletta al momento dell'emissione;
    • sicura: arriva direttamente al tuo indirizzo email;
    • gratuita: il servizio Bollett@ Online è gratuito per tutti i clienti ACEL!

    Come richiedere l'attivazione del servizio gratuito Bollett@ Online

    Bollett@ Online è un servizio dedicato ai clienti che hanno attivato la domiciliazione bancaria o postale.

    Per richiedere l'attivazione del servizio, scarica qui il modulo apposito e invialo, compilato in tutte le sue parti:

  • 07. Come posso pagare la bolletta?

    La bolletta può essere pagata:

    • con addebito continuativo in c/c bancario o postale (SDD);
    • con bollettino postale presso qualsiasi ufficio di Poste Italiane;
    • gratuitamente, con bollettino postale presso gli sportelli della Banca Popolare di Sondrio;
    • con bonifico bancario, indicando come causale il numero e la data di emissione della fattura.
      Nella causale del pagamento è necessario specificare il Numero documento (anche omettendo gli zeri davanti) ed il Codice soggetto, riportati entrambi nella prima pagina della bolletta. 
      IBAN: IT70U0569622900000001220X96 
  • 08. Come posso verificare lo stato dei pagamenti delle mie bollette?

    Accedi al servizio gratuito di sportello Online Pronto Web. 
    Per la registrazione ti verrà chiesto il Codice soggetto che trovi sulla bolletta.

    Il servizio ti permette di visualizzare la situazione di ogni fornitura, consultare le letture, verificare i consumi per migliorare l’efficienza energetica del tuo impianto, controllare gli estratti conto e le eventuali domiciliazioni bancarie attive, registrare le autoletture e ristampare o salvare su PC le bollette emesse con i relativi pagamenti effettuati.

  • 09. È possibile rateizzare le bollette?

    Il servizio di dilazione dei pagamenti è possibile solo per le fatture che riportano in prima pagina la dicitura 'Questo documento è rateizzabile'

    Il cliente che intende avvalersi del servizio deve darne comunicazione ad ACEL Energie entro e non oltre 10 giorni dalla scadenza della bolletta recandosi in un ACEL Point o chiamando il numero verde 800.822.034

  • 10. Come posso richiedere una copia della bolletta?

    Per richiedere una copia della bolletta accedi al servizio gratuito di sportello online Pronto Web. Per la registrazione ti verrà richiesto il Codice soggetto che trovi sulla tua bolletta.

    Il servizio permette di visualizzare la situazione di ogni fornitura, consultare le letture, verificare i consumi al fine di migliorare l’efficienza energetica del tuo impianto, controllare gli estratti conto e le eventuali domiciliazioni bancarie attive, registrare le autoletture oltre che ristampare o salvare sul PC le bollette emesse con i relativi pagamenti effettuati.

  • 11. Come posso verificare lo stato di pagamento delle bollette?

    Puoi ottenere informazioni sugli stati dei pagamenti tramite:

    • accesso all'area riservata del sito, grazie servizio gratuito di sportello online Pronto Web;
    • telefonata al numero verde 800 822 034;
  • 12. Quando posso pagare con bonifico bancario?

    Se la bolletta non è domiciliata presso il proprio istituto di credito (Banca o Posta), il pagamento può essere effettuato tramite bonifico sul seguente conto corrente bancario:

    BANCA POPOLARE DI SONDRIO – IBAN IT 70 U 05696 22900 000001220X96

    Nella causale del pagamento è necessario specificare il Numero documento (anche omettendo gli zeri davanti) ed il Codice soggetto, riportati entrambi nella prima pagina della bolletta.

  • 13. Come posso richiedere la domiciliazione dei pagamenti?

    Grazie alla domiciliazione dei pagamenti potrai dire addio a lunghe code in banca e a scadenze dimenticate: ogni mese l'importo della fattura verrà addebitato direttamente sul tuo Conto Corrente.

    Puoi richiedere l'attivazione della domiciliazione dei pagamenti:  

    • in uno dei 7 punti vendita ACEL presenti sul territorio. Verifica gli orari di apertura e assicurati di avere con te dati anagrafici, dati fiscali e codice IBAN;
    • inviando il modulo di sottoscrizione compilato in tutte le sue parti con allegata copia fronte/retro di un documento d'identità valido:
      • all'indirizzo di posta elettronia domiciliazioni@acelenergie.it , oppure
      • via fax al numero 0341 353293, oppure
      • all'indirizzo ACEL Energie S.r.l. - via Amendola, 4 - 23900 Lecco (LC).

     

  • 14. Ho cambiato banca. Come faccio a variare la domiciliazione bancaria?

    Per modificare la domiciliazione bancaria è sufficiente recarsi in uno degli sportelli ACEL Energie, fornendo i dati del nuovo conto corrente sul quale addebitare l'importo della bolletta.

  • 15. Come faccio per richiedere una nuova attivazione?

    Puoi fare richiesta di una nuova attivazione in tutti gli sportelli ACEL del territorio.

    Ricorda di portare con te:

    • un documento d'identità valido;
    • il tuo codice fiscale;
    • il tuo codice IBAN per richiedere la domiciliazione della bolletta.

    Solo per la fornitura del gas metano è necessario presentare anche:

    • il titolo abitativo;
    • i dati catastali dell'abitazione.
  • 16. Voglio modificare la mia offerta. Come posso fare?

    Puoi richiedere la modifica dell'offerta di fornitura in tutti gli sportelli ACEL Energie del territorio.

    Scopri tutte le offerte luce e gas disponibili per la casa e per il business!

  • 17. Ho ricevuto un'offerta da un altro venditore. Come posso confrontarla con la mia attuale tariffa?

    Puoi trovare le tariffe applicate nelle Condizioni Tecnico Economiche del tuo contratto di fornitura; inoltre il nostro servizio clienti è attivo per qualsiasi chiarimento o informazione al numero verde gratuito 800 822 034, dal lunedì al venerdì dalle ore 8.30 alle ore 19.00 e il sabato dalle ore 8.30 alle 12.30.

  • 18. Come posso richiedere un pronto intervento?

    Per richiedere interventi urgenti o segnalare guasti chiama il numero gratuito di Pronto Intervento gas ed energia elettrica, attivo 24 ore su 24 tutti i giorni dell'anno.

    Puoi trovare il numero di Pronto Intervento del tuo distributore locale (relativo quindi al tuo Comune) sulla bolletta della fornitura.

  • 19. Voglio chiedere informazioni su un'interruzione della fornitura o segnalare un guasto

    Per richiedere informazioni su un'interruzione di fornitura o segnalare un guasto chiama:

    • il numero verde del servizio guasti che trovi in bolletta nella sezione inerente ai dati contrattuali della singola fornitura, oppure
    • il numero di pronto intervento che trovi nella prima facciata della bolletta, in basso a sinistra
  • 20. Come posso fare un reclamo?

    Puoi trovare tutte le informazioni su come inoltrare un reclamo scritto a questo link.

  • 21. Come posso richiedere un'informazione?

    Il nostro Servizio Clienti è a tua disposizione per informazioni e chiarimenti al numero gratuito 800 822 034 dal lunedì al venerdì dalle ore 08.30 alle 19.00.
    Un consulente sarà a tua disposizione per trovare la soluzione migliore alle tue domande.

    Puoi inoltre richiedere informazioni scrivendo all'indirizzo email info@acelenergie.it o all'indirizzo di casella postale 202 Lecco centro - 23900 Lecco

    Scarica il modulo per richiedere informazioni

  • 22. Livelli di qualità commerciale

Servizio GAS

  • 01. Come posso diventare cliente ACEL per la fornitura di Gas?

    Passare ad ACEL è semplice e veloce, basta recarsi in uno dei punti vendita: trova quello più vicino a te!

    Prima attivazione: l'impianto da attivare è nuovo, cioè non ha mai erogato gas

    La Delibera n.ro 40/2014 dell’Autorità per l’Energia Elettrica ed il Gas, con le sue modifiche ed integrazioni, prevede un accertamento documentale, da parte dell’’azienda di distribuzione, finalizzato a garantire la sicurezza degli impianti gas utilizzati dal Cliente finale.

    Scarica il modulo per la prima attivazione

    L'impianto ha già erogato gas, è da riattivare ma NON ha subito alcuna modifica nel periodo di sospensione della fornitura

    Scarica il modulo per richiedere la riattivazione della fornitura

    L'impianto ha già erogato gas, è da riattivare e ha subito modifiche nel periodo di spospensione della fornitura

    La Delibera n.ro 40/2014 dell’Autorità per l’Energia Elettrica ed il Gas, con le sue modifiche ed integrazioni, prevede un accertamento documentale, da parte dell’’azienda di distribuzione, finalizzato a garantire la sicurezza degli impianti gas utilizzati dal Cliente finale. 

    Scarica il modulo per richiedere la riattivazione della fornitura di un impianto che ha subito modifiche

     

  • 02. Come posso tornare cliente ACEL?

    Tornare nostro cliente è semplice e gratuito, e non implica l'interruzione della fornitura. Scegli il Punto Vendita più vicino a te e torna in ACEL

    Scarica il modulo per richiedere il cambio di fornitore

  • 03. Voltura o Subentro: devo modificare i dati di una fornitura attiva

    L'impianto è attivo, sta erogando gas e devi solo cambiare l'intestario del contratto: l'operazione è semplice e non implica interruzioni nella fornitura.

    Scarica il modulo per richiedere un subentro o una voltura

  • 04. Come posso richiedere la cessazione della fornitura?

    Al fine di disdire il contratto di fornitura e quindi chiudere il contatore, è necessario fare richiesta in forma scritta con allegato documento d’identità e indicato un numero telefonico.

    Tale richiesta potrà essere inoltrata tramite:

    • email all’indirizzo info@acelenergie.it 
    • fax al numero 0341 353293
    • alla casella postale 202 Lecco centro
    • presso uno qualsiasi dei Punti Vendita secondo gli orari di apertura indicati

    Scarica il modulo per la disdetta del servizio di fornitura del gas

  • 05. Come posso richiedere un preventivo di predisposizione/allaccio alla rete pubblica?

    Basta compilare il seguente modulo, specificando per ogni singolo punto di erogazione la potenzialità massima richiesta (espressa in KW) ed il tipo di utilizzo (seguendo le indicazioni della legenda riportata sul modulo stesso ) e allegando una copia del documento d’identità.

    Scarica il modulo per la richiesta di preventivo di allacciamento pubblico

  • 06. Cos'è l'Assicurazione Clienti Finali?

    L'Assicurazione Clienti Finali è una vera e propria polizza assicurativa stipulata dal Cig (Comitato Italiano Gas) per tutelare i clienti che utilizzano il gas naturale per usi civili nel caso in cui si verifichino incidenti e infortuni, anche subiti da familiari o dipendenti.

    Dal 2004, in ottemperanza alle disposizioni delle pertinenti deliberazioni dell'AEEGSI (Autorità per l'Energia Elettrica, il Gas e il Sisitema Idrico), il Cig ha sottoscritto una polizza di assicurazione nazionale e collettiva in nome e per conto degli utenti finali civili del gas distribuito a mezzo reti. Le Compagnie di Assicurazione sono state individuate mediante gara pubblica ad evidenza europea.

    Chiunque utilizzi anche occasionalmente il gas fornito tramite reti di distribuzione urbana o reti di trasporto, beneficia automaticamente della copertura assicurativa contro gli incidenti da gas ai sensi della delibera 223/2016/R/gas dell'AEEGSI. 

    La polizza è valida su tutto il territorio nazionale e risponde in caso di responsabilità civile nei confronti di terzi, incendi e infortuni originati negli impianti e negli apparecchi a valle del punto di consegna del gas, ai sensi della delibera 223/2016/R/gas dell'AEEGSI.
    Ne sono esclusi:

    • i clienti finali diversi da quelli domestici o condominiali domestici dotati di un misuratore di classe superiore a G25 (indicato in bolletta);
    • i consumatori di gas metano per autotrazione.

    Per maggiori informazioni in merito alla copertura e alla modulistica necessaria per la denuncia di un sinistro contattare lo Sportello per il Consumatore di Energia al numero verde 800 166 654 o tramite le modalità indicate nel sito dell'Autorità.

    Scarica la modulistica

  • 07. Come posso richiedere il Bonus Sociale Gas?

    Il Bonus Sociale Gas, o Regime di Compensazione della Spesa Sostenuta dai Clienti Domestici per la Fornitura di Gas Naturale, è uno sconto in bolletta per la fornitura di gas naturale.

    Chi ha diritto al Bonus Sociale Gas?

    Hanno diritto ad accedere alle agevolazioni sociali per il consumo del gas i nuclei familiari che dimostrino di essere in situazione di disagio economico.
    La compensazione è riconosciuta anche ai clienti domestici che utilizzano impianti condominiali alimentati a gas naturale: in questo caso il Bonus Sociale Gas potrà essere ritirato presso gli sportelli di Poste Italiane.

    Come posso richiedere il Bonus Sociale Gas?

    Per accedere al Bonus Gas è necessario presentare domanda presso il proprio Comune di residenza o altro istituto designato.

    Per la richiesta è necessario presentare l'apposito modulo compilato in tutte le sue parti, copia del certificato ISEE e documento d'identità.

    Per maggiori informazioni sulle modalità di accesso, di richiesta e la modulistica necessaria contattare il numero verde 800 166 654.

    Il Bonus Sociale Gas è cumulabile con il Bonus Sociale Elettricità

  • 08. Aliquote delle imposte vigenti sul gas naturale
  • 09. Quali tariffe vengono applicate al mio contratto?

    Trovi le tariffe applicate nelle Condizioni Tecnico Economiche del tuo contratto di fornitura.

    Inoltre il nostro servizio clienti è attivo per qualsiasi chiarimento o informazione al numero gratuito 800 822 034 , dal lunedì al venerdì dalle ore 8.30 alle ore 19.00 e il sabato dalle ore 8.30 alle 12.30.

  • 10. A cosa servono i dati catastali? E il titolo abitativo?

    Sono funzionali alla conclusione del contratto di fornitura.

    Se hai sottoscritto un contratto di fornitura e sei in ritardo con la consegna scarica i moduli nella sezione modulistica e portali all’ACEL Point più vicino.

Servizio Energia elettrica

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Leggi di più.

Ok